Post

Visualizzazione dei post da Ottobre, 2014

La fata Smemorina e una primula in autunno.

Immagine
La fata Smemorina ha fatto visita a una primuletta a Coccolandia, dimenticandosi che è autunno e le primule dovrebbero fiorire in primavera. Ma non ho avuto cuore di sgridarla, perchè tra i colori polverosi di questa dolce stagione il rosa acceso di questa primula birichina è veramente un dono inaspettato. Come un raggio di sole improvviso al tramonto di un giorno di pioggia. Bisous bisous!!!

i love Sundays

Immagine
"Osservare gli esseri con lo sguardo della compassione e parlare loro gentilmente è il senso della tenerezza" (maestro zen Dogen)




 Qui a Coccolandia non conosciamo la sindrome da week end. Ce la siamo proprio scordata. Ho scoperto che la Domenica può davvero diventare un giorno di riposo e pace. Basta sapersi organizzare con le varie incombenze durante la settimana e dedicarsi ad attività che rinfrancano l'anima. Così al mattino è bello recarsi a un piccolo Santuario per pregare e ringraziare e poi ascoltare l'autunno camminando piano nel sole. E' bello dedicarsi a piacevoli attività: origami, knitting e magari un vecchio film in dvd. E' bello andare a prestare volontariato al gattile, distribuendo pappe e coccole e ricevendo in cambio enormi quantità d'amore. E poi la sera rintanarsi con i cuccioli di casa tra cuscini e coperte.Dando un senso compiuto a tutto. E lo so che domani si ricomincia. Ma adesso è ancora Domenica. E io sto bene.


ohana

Immagine
“Ohana” significa famiglia e famiglia vuol dire che nessuno viene abbandonato o dimenticato.
(Lilo & Stitch)





Come una madre non può staccarsi dai suoi figli, anch'io mi sento completa solo accanto ai miei cuccioli. Non c'è distanza, nè dolore, nè bellezza che mi possa allontanare da loro. Hanno occhi dolci e innocenti e solo esistendo rinfrancano la mia anima.


woolgathering

Immagine
"Se ci muoviamo rischierà di sparire.  Se non agiamo, nulla sarà redento." (Patti Smith)



In autunno il silenzio domenicale a tratti si fa perfetto. Ovattato e puro, senza attese per il dispiegarsi delle ore. Dopo il sonno morbidamente si fondono liquidi e preghiere, il cielo è grigia flanella e non freme di tempeste. Nessun lampo, nessuno scroscio.  La dolce pioggia si intravede in controluce. Tutto viene redento. Tutto salvato dalla memoria. Un intreccio, una coperta che cresce sulle tua ginocchia mentre i ferri danzano tra le dita. Movimenti distorti che creano legami su cui riposare. Rischia di sparire tutto. Eppure tutto viene redento.