Post

Visualizzazione dei post da Settembre, 2015

vita a crocette

Immagine
Oggi ho terminato un piccolo ricamo a punto croce, che ho poi montato su una bellissima stoffa a pois bianchi, da cui ho ricavato una busta porta-ricamo.
Perchè, come coi libri, io mi sento incompleta se non porto con me qualcosa da ricamare o uncinettare o sferruzzare. Come se volessi avere sempre a portata di mano un poco di casa mia.
Ora che è ricominciata la scuola e gli orari mi costringono a dover pranzare fuori casa oppure ad attendere in classe le colleghe per le varie riunioni, ho voluto creare questa semplicissima trousse per contenere un mini-telaio, il modello da ricamare e i fili.
Questa estate pensavo che l'unica cosa che mi interessasse fosse passeggiare per Montmartre arrotando le parole come Inés de La Fressange...con l'arrivo dell'autunno ho più voglia di nido, di Coccolandia, di piccole cose piumose.
Perchè è sempre bello rannicchiarsi in un angolo di mondo a ricamare, come su una nuvola privata.
E le nuvole sono i letti degli angeli.


Comincia la scuola..

Immagine
Domani primo giorno di scuola...ho preparato la cartella con i libri nuovi...la mia agenda è già colma di impegni...il tempo è grigio e piove, proprio le condizioni che io chiamo <tempo da maestra>.. Conoscerò nuovi alunni, ritroverò gli alunni dell'anno passato e dopo cinque minuti mi sembrerà di aver sprecato l'estate. Mi capitava anche quando l'alunna ero io. E certe cose si sa, non cambiano mai.

aspettando un nuovo autunno

Immagine
I mattini sono più miti di com'erano -
Le noci stanno diventando marroni -
La guancia della bacca è più paffuta -
La Rosa è fuori città.
L'Acero indossa una sciarpa più gaia -
Il campo una veste scarlatta -
Per non essere fuori moda
Mi metterò un ciondolo.
(emily dickinson)

Come vorrei trovare parole mie per descrivere il profumo dell'estate che si stempera nell'autunno.
Perchè non importa quanto caldi siano ancora i giorni, la sera il sole cala più dolcemente e tutto cambia colore.
Ma queste parole non bastano, non donano al mio cuore la sazietà che Emily sa colmare. Solo lei, che passò la vita rinchiusa nella sua stanza, ha davvero visto e sentito e amato ogni cosa.
E ogni cosa ha detto, con perfette parole.