Post

Visualizzazione dei post da Gennaio, 2017

"Ninfee nere" di Michel Bussi: la mia recensione.

Immagine
Questo libro mi è arrivato camminando per due strade molto diverse.

Innanzitutto è stato scelto da mia mamma in seguito a una recensione molto positiva che evidenziava le qualità narrative dell'autore. Michel Bussi, infatti, è un famoso giallista francese, tradotto in moltissime lingue, tra le quali, per un paio di libri, anche l'italiano. Dopo una lunga attesa per la difficoltà a recuperarlo il libro è stato finalmente acquistato e letto. E qui si innesta la seconda strada.

Organizzarsi, ma lentamente...ovvero, le "to do list di Zia Delina" (stampabile free).

Immagine
Da quando ne ho memoria sono stata una patita di ordine, pulizia e organizzazione. Amo che le cose siano coordinate tra loro e che tutto emani un senso di armonia.
Per le liste poi, ho una vera mania! Potrei farne un lavoro.

Celebrating The Winter

Immagine
Ho notato che molte persone chiudono il loro Cuore all'Inverno appena terminate le festività Natalizie.

HYGGE Mood On.

Immagine
Hygge è qualcosa di tanto danese che non si può tradurre. Per provare a spiegarla, diciamo che significa creare un'atmosfera accogliente, piacevole, intima mentre si assaporano i piaceri della vita circondati dall'affetto delle persone care. La luce calda di una candela è hygge. Ma anche gli amici e la famiglia sono hygge. Per non dimenticare il piacere di mangiare e bere qualcosa in compagnia - chiacchierando di cose piccole e grandi per ore. Chissà se l'idea di hygge può spiegare il motivo per cui i danesi vengono sempre incoronati il popolo più felice del mondo?

http://www.visitdenmark.it/it/danimarca/cultura/larte-danese-della-hygge( qui trovate l'articolo completo).

Ecco che ho scoperto che la mia personale filosofia, quella che mi ha spinto a crearmi un nido accogliente, è uno stile di vita praticato da sempre in Danimarca, ma solo recentemente fatto oggetto di numerose pubblicazioni e post.