Messer Tulipano 2017: anche quando fuori piove.

Quest'anno la consueta visita alla manifestazione organizzata dalla Fondazione Consolata di Pralormo ha avuto come compagna quasi costante una tipica pioggia primaverile.

Caban: Zara uomo
Borsa: Donna Karan
Stivali: Max & Co.

Ma non mi sono lasciata cogliere impreparata: jeans, stivali di gomma, caban ed eccomi pronta per la visita al parco del Castello.

Le composizioni di questi maestri piantatori sono sempre affascinanti, anche quando non sono inondate dal sole.





E anche gli elementi stabili del parco sono ricchi di atmosfera.

Uno dei laghetti.

Come vorrei farmi cullare da quella barchetta.

Per quanto mi riguarda il tempo dispettoso si è rivelato mio alleato, perchè ha tenuto lontano la folla e la ressa che sono sempre state costanti nelle mie visite precedenti, permettendomi di assaporare tranquillamente ogni particolare.

Piccoli guardiani del Prato.

Un altro simpatico scoiattolo.

Avevo davvero bisogno di respirare un po' di aria fresca e calmare il mio animo.

I tulipani a Pralormo crescono in ogni angolo.

Adoro i cancelli, fanno tanto "Giardino Segreto!"

Quanta semplice perfezione!

Per la prima volta non c'era la coda all'Orangerie!

Venerdì scorso mi è stata diagnosticata un'artrosi precoce e mi sto imbottendo di antinfiammatori, ma Ehi! non è certo rattristandomi che supererò la cosa.

Questa installazione è proprio buffa!
Così oggi mi sono ricaricata in ottima compagnia e in un Parco davvero splendido.
Spero sia stata una buona Domenica anche per voi!
Vi Auguro una felice e serena settimana!
Bisous.


Commenti

Post più popolari